Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra
Home / Blog / Medicina Integrata

Beta-glucani, efficaci contro i Virus e il Covid-19

Medicina Integrata

Beta-glucani, efficaci contro i Virus e il Covid-19

Medicina Integrata

Beta-glucani, efficaci contro i Virus e il Covid-19

I beta-glucani, molecole bioattive importanti dei funghi, attivano la risposta di particolari cellule (cellule Natural Killer) deputate al riconoscimento e attacco delle cellule infettate da virus. L’azione dei beta-glucani estratti è indiretta e coinvolge il potenziamento del sistema immunitario.


Redazione - Scienza e Conoscenza - 18/01/2021

Articolo di Stefania Cazzavillan tratto da Scienza e Conoscenza n.75


 

Le malattie invernali sono patologie che compaiono più frequentemente quando le temperature cominciano ad abbassarsi e si avvicina l’inverno. La mag-gior parte delle malattie invernali è di origine virale.

Il tratto più coinvolto è quello respiratorio superiore. Nella maggior parte dei casi si risolvono spontaneamente, ma nei soggetti a rischio e negli anziani la sintomatologia può essere anche grave.

I virus più frequenti sono i virus influenzali e parainfluenzali, numerosi ceppi che provocano sintomatologie delle vie aeree superiori, dal comune raffreddore fino a sintomi del tutto simili all’influenza.

Attualmente c’è uno stato di allarme anche per la riacutizzazione del Covid-19. Il potenziamento del sistema immunitario effettuato fin dall’autunno può ridurre la suscettibilità alle infezioni virali e contribuire ad attenuare la sintomatologia, ed è importante che sia effettuato soprattutto nelle categorie più a rischio, ossia le persone immunodepresse, affette da patologie croniche e da dismetabolismi (sovrappeso, diabete, malattie cardiovascolari).

I beta-glucani, molecole bioattive importanti dei funghi, attivano la risposta di particolari cellule (cellule Natural Killer) deputate al riconoscimento e attacco delle cellule infettate da virus. L’azione dei beta-glucani estratti è indiretta e coinvolge il potenziamento del sistema immunitario.

Particolari funghi come il Ganoderma lucidum (Reishi), Lentinus edodes (Shiitake)Cordyceps sinensis esercitano anche azione antivirale diretta.

Il Ganoderma lucidum ha un’attività antineuroaminidasica che impedisce al virus dell’influenza di entrare nelle cellule.

Il Lentinus edodes (Shiitake) inibisce l’infezione interagendo con glicoproteine del capside virale quali la emoagglutinina glicoconiugata o l’acido sialico (costituente del recettore per il virus presente nella membrana cellulare).

Il Cordyceps sinensis inibisce direttamente la replicazione virale grazie alla presenza di cordicepina, un inibitore della poliadenilazione.

Per quanto riguarda il Covid-19, il virus raggiunge le vie respiratorie, lega il recettore ACE 2 con elevata affinità, entra nelle cellule, si riproduce e induce una reazione immunitaria molto potente e, a volte, non controllata, che porta a una vera e propria “tempesta citochinica”, responsabile di eventi quali le microembolie polmonari, che possono portare ai sintomi ben noti e a un aumento del rischio di danno a diversi organi e morte.

I sintomi dipendono dalla capacità del virus di accedere alla cellula che a sua volta dipende dall’efficacia del sistema immunitario. Se il virus riesce a passare le prime vie respiratorie, allora può arrivare ai polmoni e provocare difficoltà respiratorie, o sintomi più gravi.

I beta-glucani determinano una forma di riprogrammazione metabolica, mitocondriale ed epigenetica che ha come risultato la formazione di un «fenotipo di memoria» in risposta a stimoli immunologici.

La creazione di tale fenotipo costituisce una protezione nei confronti di un ampio spettro di infezioni virali e contribuiscono a proteggere dal Covid-19 riducendo morbilità e mortalità. A livello sperimentale si è inoltre osservato che i β-glucani contribuiscono a tenere sotto controllo e favoriscono il recupero dalla tempesta citochinica indotta da Covid-19 aumentando la competenza immunitaria.

La prevenzione è la chiave. L’uso di beta-glucani per via orale a livello preventivo è un modo per potenziare la risposta immunitaria e per contrastare l’infiammazione, abrogando i sintomi da Covid-19 (tempesta citochinica). [continua..]

Per leggere l'articolo completo acquista la rivista Scienza e Conoscenza n. 75


 SCOPRI LA RIVISTA SCIENZA E CONOSCENZA N. 75


Redazione - Scienza e Conoscenza
La redazione della Rivista Scienza e Conoscenza è composta da giornalisti e copywriter che lavorano all'editing e alla pubblicazione di articoli e... Leggi la biografia
La redazione della Rivista Scienza e Conoscenza è composta da giornalisti e copywriter che lavorano all'editing e alla pubblicazione di articoli e interviste di autori e professionisti che collaborano con la testata.Scienza e Conoscenza è una rivista Trimestrale di Medicina Integrata e Scienza Indipendente con un ampio focus su coscienza e... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Abc della Salute Naturale
Omaggio Abc della Salute Naturale

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Abc della Salute Naturale