Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra
Home / Blog / Medicina Integrata

Dolori articolari e muscolari

4 condivisioni


Antonio Colasanti - 01/01/2016

Sono circa 6 milioni in Italia le persone che soffrono di dolori osteo-articolari e muscolari.
A livello di dolori osteo-articolari, schiena, collo, spalle, ginocchia sono i più colpiti conseguenza di traumi, difetti di appoggio o difetti congeniti.
Le affezioni muscolari sono contusioni, strappi, contratture, tendiniti, distorsioni.
Altre patologie molto diffuse sono le lombo sciatalgie e il tunnel carpale, determinate da infiammazioni dei nervi.

I farmaci tradizionali per i dolori articolari e muscolari
A queste patologie la farmacologia moderna risponde con farmaci antinfiammatori che sopprimono il dolore, ma che raramente portano a guarigione.
I cortisonici, essendo fortissimi antiinfiammatori, sono molto usati, ma gli effetti collaterali non mancano: ipertensione, glaucoma, ulcera gastrica, diabete, ritenzione di liquidi, osteoporosi, immunodepressione e altri.
Gli antinfiammatori non steroidei detti FANS (tra cui acetilsalicilico, ibuprofene, nimesulide, diclofenac) inibiscono la sintesi delle prostaglandine le quali però sono molto attive nel nostro organismo, ad esempio proteggono la mucosa gastrica e sono attive nei fenomeni di coagulazione.
Un altro farmaco molto usato in questi casi è il paracetamolo dai molti considerato innocuo. In realtà tale non è per la sua tossicità epatica derivante dal fatto che distrugge le riserve endogene di glutatione, nostro potente anti ossidante.


L'alternativa naturale
La fitoterapia e l'omeopatia ci aiutano per contrastare dolori osteo-articolari e muscolari.
Spiccate proprietà antinfiammatorie si ritrovano nel basilico santo e nella salvia che a elevate concentrazioni sono risolutive.
Anche la boswellia serrata o l'incenso hanno proprietà antinfiammatorie.
La curcuma in polvere, ricca in curcumina, ha attività antireumatiche.
L'artiglio del diavolo agisce sul dolore.
Il ribes nigrum gemmoderivato (50 gocce in poca acqua tre volte al dì) ha proprietà cortisono-simili.
Sul fronte dell'omeopatia possiamo utilizzare Arnica, Rhus tox e Ledum alla 30 ch: 2 granuli di ognuno alternati ogni 6 ore.



Antonio Colasanti
Il dottor Antonio Colasanti è nato a Frosinone il 01/03/1952  laureato in farmacia all’università la Sapienza di Roma nel 1977.Docente in... Leggi la biografia
Il dottor Antonio Colasanti è nato a Frosinone il 01/03/1952  laureato in farmacia all’università la Sapienza di Roma nel 1977.Docente in farmacologia presso la stessa università.Nel 1983 fonda la Omeosalus, azienda distribuzione prodotti omeopatici e fitoterapici.Iscritto al 5° anno di laurea in medicina.Esperto in omeopatia-fitoterapia... Leggi la biografia

4 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



L'argento Colloidale
Omaggio L'argento Colloidale

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere L'argento Colloidale