Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra
Home / Blog / Alimentazione e Salute

Frutta di stagione: le proprietà dell’uva e i suoi benefici

Alimentazione e Salute

Frutta di stagione: le proprietà dell’uva e i suoi benefici

Alimentazione e Salute

Frutta di stagione: le proprietà dell’uva e i suoi benefici
24 condivisioni


Antonio Colasanti - 13/10/2016

Scopriamo quali sono i benefici di questo antichissimo frutto che è arrivato fino ai giorni nostri. Impariamo ad apprezzare l’uva non solo per il gusto dolce e avvolgente ma anche per le sue straordinarie proprietà. 

Le proprietà dell’uva

Proprio in questo periodo, già da qualche settimana, troviamo sulle nostre tavole uno dei prodotti che maggiormente soddisfa il palato di chi ama la frutta: l’uva.

L’uva è il frutto della vite (in latino vitis vinifera) ed è costituita da grappoli. I grappoli comprendono

  • le bacche
  • gli acini
  • i chicchi (che possono essere di vario colore, dal verde al giallo dorato, dal rosso al blu-nero fino ad arrivare al violaceo

 

I chicchi sono attaccati ad un complesso di ramificazioni, definiti grappoli, che hanno caratteristiche diverse. A seconda delle caratteristiche, dal colore al sapore, si può intuire se è un frutto destinato alla tavola o indicato per la produzione di vino.

I chicchi hanno una parte esterna, la buccia, una parte mediana, la polpa ed una interna, i semi.

Nella buccia si trovano sostanze tanniche aromatiche e la pruina, polvere cerosa che la ricopre.

L’uva, generalmente, viene utilizzata per la produzione del vino oppure per il consumo alimentare come frutta, sia fresca che secca infine si ricava il succo. Dai semi si ricava l’olio di vinaccioli.

Uva: proprietà nutritive

Le due specie più note di uva sono la vitis vinifera, da cui derivano vitigni per uva da vino e la vitis labrusca (America del nord) impiegata per uva da tavola.

È interessante sottolineare le proprietà nutritive di questo frutto, la cui importanza si perde nella notte dei tempi. Simbolicamente, richiama l’occhio di Horus.

L’uva si può considerare un alimento completo perché contiene:

 

  • grande contenuto di acqua
  • ricca in zuccheri
  • glucosio
  • levulosio
  • mannosio (che la rende consigliabile anche ai diabetici)
  • acidi organici
  • sali minerali
  • vitamine A, B, C
  • tannini
  • polifenoli

 

I sali in sinergia con le vitamine fanno del frutto un vero e proprio tonico. Ogni grappolo richiama la forma del cuore, mentre l’acino di uva ricorda gli eritrociti del sangue.

È digeribile, energetica, remineralizzante, disintossicante, diuretica, leggermente lassativa, rinfrescante, colagoca.

Conoscere ciò che si consuma, sapere la storia, capire la stagionalità, è un ottimo metodo per apprezzare nella sua interezza quello che portiamo ogni giorno sulle nostre tavole.

 

Leggi altri articoli di Alimentazione e Salute!


 

SEGUICI SU

 

facebook Google Plus twitter
     

 


 

 

 

 

 


Antonio Colasanti
Il dottor Antonio Colasanti è nato a Frosinone il 01/03/1952  laureato in farmacia all’università la Sapienza di Roma nel 1977.Docente in... Leggi la biografia
Il dottor Antonio Colasanti è nato a Frosinone il 01/03/1952  laureato in farmacia all’università la Sapienza di Roma nel 1977.Docente in farmacologia presso la stessa università.Nel 1983 fonda la Omeosalus, azienda distribuzione prodotti omeopatici e fitoterapici.Iscritto al 5° anno di laurea in medicina.Esperto in omeopatia-fitoterapia... Leggi la biografia

24 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



L'argento Colloidale, potente rimedio naturale
Omaggio L'argento Colloidale, potente rimedio naturale

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere L'argento Colloidale, potente rimedio naturale