Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra
Home / Blog / Alimentazione e Salute

Alimentazione per il diabete: dolci a basso indice glicemico

1 condivisioni


Francesca Rifici - 01/01/2016

Sta per iniziare un periodo dell’anno carico di incontri tra amici, parenti e persone a noi care.

È tradizione riunirsi attorno alla tavola e consumare ricchi pranzi e cene! 

E si sa che in questo periodo si allenta un po’ la corda sulle buone abitudini alimentari che ci portiamo dietro durante l’anno e ci si concede qualche stravizio in più.

 

Cibi a basso indice glicemico

Possiamo onorare le festività natalizie anche preparando noi stessi i dolci delle feste, con ingredienti sani ma naturali che non alterano eccessivamente il nostro metabolismo glicemico.

Si sa infatti che ciò che arreca maggiori danni alla salute è proprio l’innalzamento repentino della glicemia che avviene quando consumiamo cibi ad alto valore glicemico.

Questa reazione scatena un processo infiammatorio che si origina nel corpo e col tempo produce effetti negativi sulla salute.

Più volte si verifica questo processo di innalzamento della glicemia, maggiori sono i rischi per la salute.

 

Preparare dolci a basso indice glicemico

Dobbiamo allora rinunciare al gusto di un buon dolce fatto in casa? Assolutamente no, basta conoscere il valore nutrizionale dei cibi e scegliere gli ingredienti giusti.

Mai come in questi giorni può essere utile preparare dolci gustosi ma sani per la famiglia.

Iniziamo con il sostituire alcuni ingredienti base che vengono utilizzati per la preparazione dei dolci casalinghi con altri prodotti che contengono un basso indice glicemico.

 

  • Possiamo sostituire la farina tradizionale con una miscela in parti uguali di farina di farro integrale e farina di mandorle (quest’ultima può essere ottenuta anche attraverso lo sminuzzamento delle mandorle pelate).
    Per chi è intollerante al glutine, si può creare una miscela composta da 2/3 farina di mandorla e 1/3 farina di grano saraceno.
  • Sostituiamo il burro tradizionale con il burro ghee (burro chiarificato) e lo zucchero tradizionale o di canna con lo zucchero di cocco integrale (lo si trova facilmente nei negozi di alimentazione bio o si acquista su internet).
  • Se volete preparare un dolce al cioccolato utilizzate sempre cacao amaro in polvere bio oppure sciogliete il cioccolato per unirlo all’impasto utilizzando sempre cioccolato non inferiore al 70% di cacao.

Francesca Rifici
 Naturopata, esperta di Medicina Tradizionale Cinese e Riflessologia plantare e del corpo, ha approfondito negli anni la sua passione per la... Leggi la biografia
 Naturopata, esperta di Medicina Tradizionale Cinese e Riflessologia plantare e del corpo, ha approfondito negli anni la sua passione per la medicina alternativa con lo studio della cucina naturale, a basso indice glicemico.Organizza serate a tema e corsi legati all’energia degli alimenti, secondo l’alimentazione naturale, cene e... Leggi la biografia

1 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Potrebbero interessarti


Libro in formato e-book:
Omaggio Libro in formato e-book: "Spiritual Mind"

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Libro in formato e-book: "Spiritual Mind"