Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra
Home / Blog / Medicina Non Convenzionale

Malattie dell'apparato respiratorio: i gemmoderivati sono efficaci!

Medicina Non Convenzionale

Malattie dell'apparato respiratorio: i gemmoderivati sono efficaci!

Medicina Non Convenzionale

Malattie dell'apparato respiratorio: i gemmoderivati sono efficaci!
78 condivisioni


Stefano Puri - 02/12/2017

I disturbi riguardanti l’albero respiratorio, sia nella forma oro-faringea che laringo-tracheo-bronchiale, riconducono ad uno dei quei quadri morbosi più invalidanti e più difficili da gestire a causa, principalmente:

  • dell’interessamento di un apparato anatomico intimamente connesso con la vita, insieme a quello cardiocircolatorio e neurologico; qualsiasi problematica di tipo ostruttivo può, infatti, assumere in breve tempo connotazioni di urgenza o di emergenza;
  • dell’esposizione continua delle mucose respiratorie a qualsiasi forma di insulto, quale quelli di tipo termico, chimico, virale/batterico o allergenico;
  • della non necessaria presenza di un agente patogeno in loco, potendo avere lo stesso disturbo, come la letteratura ci conferma, anche origini extra-respiratorie, quali ad es. gastro-esofagee o allergiche.

Tale scenario afferisce tutte le età, dai più piccoli agli adulti, con evidenti specificità per alcune categorie, quali quelle dei lattanti/bambini e degli anziani, stante la rapida evoluzione che possono subire i rispettivi quadri sintomatologici e funzionali. Anche se ciascun quadro sindromico si caratterizza per determinati sintomi e disfunzioni tuttavia la tosse, la secrezione abbondante di catarro e la dispnea rappresentano i disagi più comuni e meritevoli di attenzione. La medicina convenzionale classifica i disturbi respiratori sotto diverse categorie nosologiche quali: rinite allergica o da Rinovirus, rinofaringite da Streptococco o idiopatica, bronchite o bronco-polmonite batterica o virale, etc.

La predisposizione costituzionale

Secondo un approccio, invece, di tipo olistico, forma di intervento più congeniale allo scrivente, al di là degli aspetti distintivi di ciascuna affezione e dell’indubbio ruolo aggravante del fumo di sigaretta, emerge, tra tutti i casi possibili, un elemento comune quale: la presenza di uno stato infiammatorio delle mucose, a diversi gradi di sviluppo, e una forma di manifestazione sintomatologico-funzionale legata, principalmente, alla predisposizione costituzionale del soggetto interessato. Il fatto che il disturbo sia isolato o ricorrente e, quindi, cronico risulta poco significativo; gli effetti invalidanti e compromettenti per la salute, seppur con diversi livelli di gravità, rimangono, in entrambi le situazioni, sostanzialmente gli stessi.
Il protocollo farmacologico convenzionale prevede il ricorso ai cortisonici, agli antitussivi ed ai vaso-dilatatori. Al fine di ridurre/evitare gli effetti collaterali e le controindicazioni di tali farmaci, ormai ben noti in letteratura, si evidenzia, all’interno degli approcci integrativi o alternativi di tipo naturale, l’azione medicamentosa svolta dai gemmoderivati, sia a livello di manifestazione clinica che a livello di predisposizioni costituzionali (vedi articolo “Gemmoterapia di terreno”).

Quali gemmoderivati utilizzare?

Al di fuori dei casi lesionali o con evidenza diagnostica e di quelli spasmodici o di tipo ostruttivo, per cui si rinvia alle prescrizioni farmacologiche convenzionali, i gemmoderivati hanno restituito, adeguatamente combinati, un’efficacia paragonabile agli altri rimedi naturali specifici e una elettività, rispetto a questi, nei trattamenti prolungati e ripetuti nel tempo. I rimedi in questione sono:

Per le problematiche afferenti le alte vie respiratorie, nonchè per i casi di tosse, con o senza catarro, è prevista, in via propedeutica all’intervento sulle predisposizioni costituzionali, la seguente somministrazione: Alnus glutinosa + Carpinus betulus + Corylus avellana nelle modalità e nelle diverse posologie indicate, precedentemente, per adulti, adolescenti e bambini (vedi articolo I gemmoderivati per le malattie croniche).

Qualora fosse interessato l’apparato bronco-polmonare, con o senza asma, si inserisce il Viburnum lantana al posto del Carpinus betulus. Questa associazione consente di ridurre il processo infiammatorio delle mucose, grazie all’azione dell’Alnus glutinosa e del Carpinus Betulus, e di restituire l’elasticità fisiologica ai tessuti interessati, grazie all’azione del Corylus Avellana, favorendo la fluidificazione e l’espettorazione del catarro.

Tali modalità, magari ad integrazione del farmaco specifico, sono consigliabili anche nei casi acuti. Qualora l’eziologia o la sintomatologia risulti di natura allergica si può ricorrere al: Ribes nigrum + Rosa canina + Carpinus betulus, per i casi rino-oro-faringei e/o laringo-tracheali con l’aggiunta del Viburnum lantana, per i casi bronco-polmonari. Il Ribes nigrum, grazie all’azione cortison – like, produce un’importante effetto modulante della risposta immunitaria. Per potenziare l’azione delle suddette associazioni si potrebbero unire, per gli adulti e gli adolescenti, dei suffumigi a base di olii essenziali quali: Eucaliptus globulus + Thymus vulgaris + Lavandula (con tosse) o Pinus Mugo (con catarro) in un lt di acqua bollente con 5 gtt di ciascun rimedio per due volte al dì. Per le forme gastro-esofagee, infine, si propone, in sostituzione, la formulazione serale: Ficus Carica + Vaccinum Vitis Ideae + Tilia Tomentosa, secondo le posologie (50% della dose per la Tilia) di cui sopra.

 

Bibliografia:

  • “Meristemoterapia e Terreno Biologico Umano -   Un possibile connubio per il benessere”, tesi di diploma di naturopatia olistica di S. Puri – Università Popolare AICTO;
  •  “Gemmoterapia – Nuovi Studi clinici– di M. Tetau Ed. Nuova IPSA.
  • “Gemmoterapia. Fondamenti scientifici della moderna meristemoterapia” – M. Nicoletti, F. Piterà Ed. Nuova Ipsa
  • “Manuale pratico di gemmoterapia” II° edizione – E. Campanini, ed. Tecniche Nuove.

Stefano Puri
Naturopata iscritto al registro operatori DBN della Regione Lombardia, esperto di fito-gemmoterapia e studioso di dietetica olistica, è docente di... Leggi la biografia
Naturopata iscritto al registro operatori DBN della Regione Lombardia, esperto di fito-gemmoterapia e studioso di dietetica olistica, è docente di questa materia c/o l’Università Popolare A.I.C.T.O. ed è impegnato, da alcuni anni, in una ricerca sperimentale per l’individuazione di un percorso interdisciplinare di mantenimento della... Leggi la biografia

78 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Potrebbero interessarti


Libro in formato e-book:
Omaggio Libro in formato e-book: "Spiritual Mind"

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Libro in formato e-book: "Spiritual Mind"