Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra
Home / Blog / Medicina Integrata

Luci e vibrazioni

Medicina Integrata

Luci e vibrazioni

Medicina Integrata

Luci e vibrazioni

Le conoscenze antiche delle vibrazioni e dell’energia e i misteri del Pantheon di Roma

 


Stefano Fais - 25/10/2021

Come ho accennato in precedenza in altri articoli e nei miei libri, sono arrivato piano piano a prendere coscienza, una consapevolezza intima, dell’esistenza di altre visioni sulla salute; e del fatto che, attraverso queste nuove conoscenze, ci si poteva veramente prendere cura di un essere umano.

Ci sono arrivato dopo 40 anni di ricerca scientifica, di cui una buona metà passati a fare anche il medico. Ci sono arrivato dopo aver scoperto una serie di cose che, seppur pubblicate su più che autorevoli giornali scientifici, sono veramente marginali e per alcuni versi neglette rispetto alla mole di lavori che vengono pubblicati sui giornali scientifici anche di alto nome come Nature o Science.

Sono così radicalmente diversi i miei lavori perché non sono mai basati su paradigmi standard, semmai sull’idea che un risultato apparentemente sbagliato possa diventare una scoperta.

Per questo ho iniziato a parlare dell’importanza della serendipity* e di una serie di sincronismi nel determinare delle vere scoperte, in un’epoca in cui i progetti di ricerca stessi ti obbligano a rimanere strettamente focalizzato sugli obiettivi del progetto stesso.

Continuando in questo modo, tristemente, si fanno passi relativamente piccoli nella conoscenza, soprattutto rispetto all'enorme quantità di risorse economiche ed umane messe a disposizione.

Alla fine di questo lungo periodo di attività di ricerca in medicina, a causa di incontri e di varie opportunità, mi sono interessato anche all’energia, alle risonanze e alle vibrazioni rapportate alla salute degli esseri viventi.

Devo dire che ho scoperto un mondo molto diverso da quello che ho da sempre frequentato; un mondo nel quale l’evidenza scientifica è anche rappresentata da fenomeni osservazionali, o anche dalla costruzione di puzzle che mettono insieme informazioni che provengono da ambiti scientifici diversi; un mondo che spesso è confuso con l’esoterismo ed è proprio questa la causa dell’enorme scetticismo del mondo scientifico tradizionalista rispetto a questi studi.

Mi sono avvicinato a questo argomento, in punta dei piedi, da vero neofita, leggendo, ascoltando, ma anche percependo, visto che andrò a parlare dell’influenza di vibrazioni, frequenze, suoni e oscillazioni sulle cellule e sulla vita di tutti gli organismi viventi.

 

Tutto vibra

Comincerei a parlarne partendo da concetti fa-cili. Sappiamo che esperienze quotidiane come una passeggiata, un viaggio in macchina o in treno o in aereo, una pacca sulla spalla, una stretta di mano un abbraccio, ma più in generale il mondo che ci circonda ci sottopone continuamente a stimoli diversi, molti dei quali sono riconducibili a fenomeni meccanici di tipo vibratorio.

L’impatto dei passi sul terreno, il rollio delle ruote di un’auto percepito attraverso il sedile o l’onda d’urto che si propaga attraverso il corpo a seguito di un impatto, generano vibrazioni che l’organismo percepisce e analizza generando un feedback e, molto più in generale, elaborando questo tipo di stimoli e generando impulsi che vengono per lo più trasmessi al cervello, con velocità molto diverse fra loro.

Ma quando parliamo di vibrazione di cosa parliamo? [Continua..]


CONTINUA LA LETTURA DELL'ARTICOLO SU SCIENZA E CONOSCENZA N. 78



 

LEGGI ALTRI ARTICOLI DEL DOTT. STEFANO FAIS


 


Stefano Fais
Medico, per circa 15 anni ha condiviso la professione con l’attività di ricerca e nel 1994 ha deciso di dedicarsi completamente a... Leggi la biografia
Medico, per circa 15 anni ha condiviso la professione con l’attività di ricerca e nel 1994 ha deciso di dedicarsi completamente a quest’ultima. È stato per diversi anni Direttore del reparto farmaci antitumorali dell’Istituto Superiore di Sanità dove ora è dirigente di Ricerca nel dipartimento di oncologia e medicina molecolare.È... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Abc della Salute Naturale
Omaggio Abc della Salute Naturale

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Abc della Salute Naturale