Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra

Sole: benefici per il corpo e la psiche direttamente dalla farmacia della natura

Scritto da: Simone Quagliata | Medicina Non Convenzionale

Sole: benefici per il corpo e la psiche direttamente dalla farmacia della natura

Molti lo sanno, pochi lo utilizzano nel modo corretto, ovvero con “scienza e coscienza”. Com’è di vitale importanza per le piante, anche l’essere umano necessita di luce solare per crescere e mantenersi in buona salute. Sino a qualche anno fa si pensava che l’uomo non fosse in grado di assorbire e beneficiare della luce solare come riescono a fare invece le piante attraverso la fotosintesi clorofilliana, ma recenti ricerche hanno smentito appieno questa ipotesi.
L’evidenza scientifica, questa volta, ha concentrato le proprie attenzioni su un piccolo verme, il Caenorhabtis elegans, dimostrando quanto i metaboliti contenuti nella clorofilla ed esposti alla luce siano in grado di incrementare la vita di questo animale. La cosa straordinaria è che lo stesso principio sembrerebbe funzionare nell’organismo umano. Dunque anche l’uomo, così come le piante, sarebbe in grado di assorbire e beneficiare delle innumerevoli proprietà della luce del sole. E parliamo di virtù apprezzabili sia per il corpo che per la psiche.

Sole, vitamina D e malattie

Diversi studi randomizzati e controllati hanno dimostrato che l’esposizione alla luce solare o l’assunzione di vitamina D in forma di supplemento riduce il rischio di alcune malattie fra cui neoplasie, malattie cardiovascolari, diabete di tipo 2, infezioni e malattie autoimmuni. Notate bene: evitare l’esposizione al sole, di contro, aumenta il rischio di morte quanto fumare! E che dire del miglioramento del sonno? Prendere il sole favorisce senza dubbio il riequilibrio dei ritmi circadiani, aiutandoci a dormire meglio e a rendere l’insonnia un brutto ricordo.

Sole contro la depressione

Un altro importante vantaggio dell’esposizione al sole è il miglioramento del tono dell’umore, noto da tempo. Sì, il sole è panacea per ansia, depressione e disturbi psicosomatici in generale. L’esposizione alle radiazioni solari provocherebbe un importante innalzamento dei livelli di Serotonina, meglio conosciuta come “molecola della felicità”. Di contro, una mancata esposizione, indurrebbe in alcune persone una condizione nota come “SAD” (Sensorial Affective Disorder), disturbo caratterizzato da episodi di calo del tono dell’umore in concomitanza con il cambio stagionale.

Come esporsi al sole

Ovviamente l’esposizione al sole richiede l’applicazione di una serie di accortezze e precauzioni, poiché l’esagerazione, come in tutte le cose, favorisce l’insorgenza di una serie di disturbi anche gravi fra cui l’aumento del rischio di tumori della pelle oltre che il foto-invecchiamento. Sia al mare che in montagna, dunque, è di fondamentale importanza evitare le scottature: più chiaro è il colore della pelle, minore è il tempo in cui è possibile esporsi al sole in sicurezza e maggiore deve essere l’applicazione di un filtro solare. Sia chiaro: meglio optare per filtri solari di qualità.

Dunque, ancora una volta, la farmacia della natura ci ha messo a disposizione un prezioso alleato: il sole. Utilizziamolo nel modo corretto. Oltretutto è anche gratis.


 

Leggi anche

 



Potrebbero interessarti