Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra

La mente supera la medicina: la dimostrazione scientifica che il corpo può guarire da solo

Scritto da: Marianna Gualazzi | Medicina Non Convenzionale

La mente supera la medicina: la dimostrazione scientifica che il corpo può guarire da solo

Nel libro La mente supera la medicina la dottoressa Lissa Rankin parte raccontandoci la sua storia: quella di una ragazza, figlia di un medico, che al momento di andare al college si iscrive alla facoltà di medicina e diventa lei stessa dottore. Alle fine di questo percorso Lissa si ritrova a praticare una medicina che non riconosce come “sua” e che spesso non le permette di curare profondamente le persone come vorrebbe; due matrimoni falliti alle spalle e una serie di patologie croniche, la costringono ad assumere ogni giorno farmaci di sintesi. 

Proprio quando si trova costretta a raccogliere i pezzi di una vita che non aveva vissuto ma dalla quale si era lasciata vivere, Lissa Rankin ha una sorta di epifania e intravede dentro di sé uno spiraglio di luce che illumina un cammino e un destino ben precisi. "Tutti i traumi – scrive Lissa – che avevo vissuto durante quella che chiamo la mia Tempesta Perfetta, fessurarono l’armatura che stavo indossando. 
Il mio corpo mi sussurrava da più di un decennio, ma lo avevo ignorato sino a quando, per ottenere la mia attenzione, non aveva cominciato a urlare. Una volta prestato ascolto ad esso e alla mia Luce Pilota Interiore, imparai cose di me che prima non conoscevo. Acquisii chiarezza su cosa probabilmente mi stava facendo ammalare, su cosa dovevo cambiare!".

Guarire se stessi in sei passi
Ma il libro della dottoressa Lissa Rankin non è solo la sua personale storia di "caduta e rinascita". È un testo scritto da un medico che ha tutti i crismi di una ricerca scientifica documentata da ricchi riferimenti bigliografici a fonti autorevoli, studi, ricerche.
La dottoressa inizia parlando in maniera approfondita dell'effetto placebo e nocebo, in particolare si sofferma sul primo guardandolo da un punto di vista differente, spesso tralasciato dalla medicina "ufficiale". Lissa spulcia i dati delle ricerche mediche traendo la conclusione che l'effetto placebo, ovvero il credere di aver assunto un medicinale quando invece si tratta di una pallina di zucchero, abbia una parte determinante nel processo di guarigione, dimostrando come la mente possa andare a incidere sulle risposte biochimiche del corpo.
La dottoressa si sofferma poi sul potere delle cure amorevoli nei processi di guarigione, sulle guarigioni inspiegabili da malattie considerate incurabili o croniche, sugli effetti che lo stress e la felicità hanno sulla nostra condizione di salute: il tutto sempre da un punto di vista medico scientifico, ma di scorrevole e piacevole lettura.
Alla fine del suo percorso di vita e di ricerca la dottoressa Lissa Rankin riesce a realizzare se stessa e a guarire, trovando la propria strada. Guidata dalla sua Luce Pilota Interiore mette a punto un metodo per "Guarire se stessi in sei passi" che insegna alle persone di cui si prende amorevolmente cura, lavorando all'interno di uno studio medico olistico che ha saputo riconoscere le doti di cui è portatrice.
Il metodo è descritto alla fine del libro ed è davvero una utilissima guida per iniziare a prendersi cura in prima persona della propria salute e più in generale di se stessi e della propria vita.

I sei passi proposti dalla dottoressa Rankin sono:

  • credi di guarire: la maggior parte delle persone pensa che certe malattiesiano incurabili, terminali o croniche. E se invece queste convinzioni fossero semplicemente false?
  • trovare il giusto sostegno: benché la mente abbia il potere di guarire il corpo, è preferibile non fare da soli questo viaggio. Trova la giusta squadra di persone per la tavola rotonda della tua guarigione: metti insieme esperti di diverse discipline accomunati però dallo stesso sentire, che abbiamo capacità professionali indiscusse e doti amorevoli di cura sostegno e supporto;
  • ascolta il tuo corpo e il tuo intuito: la Luce Pilota Interione, il saggio guaritore presente dentro di te, è il migliore amico del tuo corpo e sa esattamente di coa ha bisongo quest'ultimo;
  • diagnostica le vere cause della tua malattia: se hai sintomi che il medico non riesce a diagnosticare spesso è perché sono il risultato della ripetuta attivazione della reazione di stress, senza un adegiato contrappeso della reazione di rilassamento. La medicina convenzionale non dispone semplicemente di una diagnosi per questo tipo di sintomi;
  • scriviti la prescrizione: affinché un corpo indebolito non incorra sempre nelle stesse malattia, devi, devi e devi affrontare le cause ultime che in primo luogo ti hanno reso vulnerabile alla malattia;
  • lascia andare l'attaccamento ai risultati: la verità è che la cura potrebbe anche non accadere. E non sarebbe colpa tua.


La mente supera la medicina è un libro da leggere perché scardina le più radicate convinzioni sul rapporto salute-corpo, dimostrando come le relazioni che coltiviamo, il lavoro che facciamo, il modo in cui esprimiamo la nostra creatività, viviamo la nostra sessualità, creiamo la nostra felicità sono altrettanto importanti rispetto alle scelte sullo stile di vita e la cura del corpo per garantirci una lunga vita in salute.

 



Potrebbero interessarti